× Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookies Accetto
Logo Gallo Rosso

Organizzare un matrimonio vintage

  • 28/01/2016
  • Gallo Rosso

Ecco alcune idee dagli anni '20 agli anni '70

Desideri un matrimonio speciale e diverso dagli altri? Vuoi organizzare un matrimonio vintage?
La prima cosa da fare è quella di individuare il periodo storico, trovare idee e stili per poi trovare una ditta capace di ricreare il contesto giusto per trasformare il desiderio in realtà.
Ogni decennio ha le sue particolarità e qui potrete trovare alcune fonti di ispirazione in modo da ricavare un’atmosfera perfetta per un matrimonio da favola.

Matrimonio Anni '20

L'eleganza semplice lanciata da Coco Chanel è il punto di riferimento per chi vuole ispirare il proprio matrimonio negli anni ’20, é lei che lancia lo stile consentendo alla donna di emanciparsi attraverso gli abiti. Le ispirazioni tipiche sono: abito da sposa scivolato sulle forme, in pizzo valancien leggerissimo o liscio in seta o raso, schiena scoperta o valorizzata da piccoli giochi di luce. Oggetto immancabile le perle, un solo elegante filo al collo o due "gocce" alle orecchie. Il velo? Negli anni ’20 era sempre impreziosito da pizzi vistosi. Sono gli anni ruggenti in cui esplode il jazz in America, dunque si potrebbe ipotizzare un intrattenimento musicale simile durante il ricevimento. Per l'intero allestimento puntate sulla sobrietà e la raffinatezza dei toni pastello per i fiori. E poi vasi in vetro con fili di perle pendenti.

Matrimonio Anni '20

Matrimonio Anni '30

Negli anni '30, lo sfarzo era ancora bandito e lo stile tipico vuole stoffe morbide, strette in vita che poi cadono più ampie sul corpo. L'acconciatura prevede il caschetto di capelli ricci come quello di Marlene Dietrich. Perfetto per chi ha un taglio di media lunghezza, non dovrete far altro che sistemare i capelli in onde composte. Come accessori scegliete, fermagli, i cappellini o le velette. La colonna sonora dell’evento sarà all’insegna dello Swing, tipico delle sale da ballo di quegli anni.

Matrimonio Anni '30

Matrimonio Anni '40

Siamo durante il periodo della Seconda Guerra Mondiale, quindi ancora poca stoffa per una natura decisamente minimal e sofisticato. Maniche lunghe, scollature poco profonde in raso o pizzo, gonne poco svasate o dritte e poco strascico. Il velo è corto e potete aggiungere anche i guanti, in seta o in raso oppure lunghi e di raso per le spose più retrò, con il passare dei decenni si accorciano fino a diventare corti e in pizzo leggerissimo. La biancheria intima è super femminile con bustini e guepiere!

Matrimonio Anni '40

Matrimonio Anni '50

Se preferite un matrimonio vintage anni 50, tutto si tingerà di colori più accesi e sarà più frizzante e giocoso. Per l’abito da sposa puntate sulle gonna a ruota al ginocchio, di tulle, veli o pois, cinturone a vita alta e corpetto a fascia. Per l’acconciatura potete scegliere invece tra capelli raccolti in una coda di cavallo o mossi, oppure, anche qui, cappellini e velette (evitate il velo). Per un vero matrimonio anni '50 la musica sarà rock, non mancherà un giro in vespa o in cadillac, magari per raggiungere il ricevimento!

Matrimonio Anni '50

Matrimonio Anni '60 70

Se invece siete spose anni 60-70, come location scegliete una spiaggia o un luogo all’aperto, è quello che oggi si chiama matrimonio boho-chic tanto di moda tra i Vip. Boho sta per bohémien, in contrapposizione alle spose principesse troviamo le meravigliose ed eteree spose figlie dei fiori: semplici, libere, naturali. Il look di una sposa hippie dovrà essere molto naturale: capelli sciolti, quasi come se fossero stati lasciati asciugare al sole, adornati da corone di fiori e coperti da veli impalpabili. Abiti dalle forme scivolate, trasparenze, tessuti leggeri, ma ricamati, come un tempo.
Allora avete deciso con quale decennio iniziare a sognare? Attendiamo le vostre proposte per un matrimonio da favola.

Matrimonio Anni '60 70

Siamo in grado di ricreare qualsiasi tipo di proposta in base alle vostre idee ed esigenze.

Per richieste ed ulteriori informazioni non esistare a contattarci.

Credits: www.lestanzedellamoda.com